Mercoledì, 30 Settembre 2020

Siderurgia

Il pre-accordo che ha consentito ad ArcelorMittal ed Ilva in Amministrazione Straordinaria di richiedere congiuntamente lo slittamento dei tempi dell’udienza si fonda sul presupposto di un interesse strategico nazionale riferito alle attività

Attachments:
FileFile size
Download this file (EX ILVA 20 DICEMBRE 2019.pdf)Ex Ilva. Venturi: si apra trattativa vera133 kB

“La situazione dello stabilimento ArcelorMittal di Taranto si fa sempre più incerta. Dopo la decisione del Tribunale che ieri ha rigettato la richiesta di proroga presentata dai commissari dell'Ilva in amministrazione straordinaria sull'utilizzo

“ArcelorMittal ha presentato un piano industriale che prevede 6300 esuberi tra Taranto e l’amministrazione straordinaria. Questo piano fa carta straccia del contratto di assegnazione e dell’accordo sindacale. L’accordo del 6 settembre del 2018

“Non si può non apprezzare l'impegno del Governo per tentare di raddrizzare il piano inclinato su cui si è collocata la vicenda dell'ex Ilva e a cui hanno contribuito sia gli atteggiamenti irresponsabili e inaccettabili di ArcelorMittal, sia gli

Si è svolto questa mattina, alla presenza del ministro dello Sviluppo economico e le Istituzioni locali, l’incontro con la società Arvedi Trieste, preceduto dalla presentazione del piano industriale che prevede la chiusura dell’area a caldo di

“Pur considerando infondata la procedura formale avviata da ArcelorMittal, con la quale intende recedere dall’affitto con obbligo di acquisto dei siti ex Ilva, l’incontro che avevamo richiesto si è già svolto al Ministero dello Sviluppo Economico lo

Pagina 4 di 43

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search