Sabato, 27 Novembre 2021

Aferpi. Rappa: "Piombino deve continuare a produrre acciaio"

LOGOFIOM 180X120

Si è tenuto oggi pomeriggio, al ministero dello Sviluppo economico, l'incontro per fare il punto sullo stato della vertenza dello stabilimento Aferpi di Piombino, con la presenza del ministro Calenda, della viceministro Bellanova, del commissario Nardi e delle organizzazioni sindacali nazionali e territoriali.
"La Fiom - dichiara Rosario Rappa, della Segretaria nazionale - nel condividere il percorso proposto dal ministro ribadisce che la soluzione per Piombino deve garantire la ripresa della produzione di acciaio che, insieme alla piattaforma logistica e all'agroindustria, garantisca gli attuali livelli occupazionali."
"È necessario al contempo - continua - attivare prima possibile il tavolo tecnico concordato con il ministero per i lavoratori dell'appalto e una capacità produttiva a livelli che consentano di mantenere l'occupazione necessaria a mantenere i contratti di solidarietà."

 

Ufficio stampa Fiom-Cgil

 

Roma, 10 maggio 2017  

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search