Domenica, 26 Settembre 2021

Nidec Asi: l'azienda comunica decine di esuberi su Vicenza. Atto molto grave che necessita risposte importanti

 

Nella giornata di ieri la Direzione Aziendale di Nidec Asi ha comunicato alle OOSS di Vicenza l'intenzione di procedere alla chiusura della parte produttiva del Sito, che coinvolge almeno 30 lavoratrici e lavoratori.

Solo una settimana fa l'azienda aveva incontrato il Coordinamento Nazionale delle Rsu e pur parlando di criticità nel territorio, aveva taciuto sulle reali intenzioni e su come voleva procedere.

La possibile chiusura della Produzione di Vicenza mette a rischio l'intero sito e va quindi rigettata al mittente.

Il Coordinamento nazionale delle Rsu verrà convocato nei prossimi giorni per decidere quali iniziative locali e nazionali andranno effettuate per difendere i posti di lavoro ed evitare effetti sociali devastanti.

Diciamo chiaramente fin da subito che la partita non sarà solo territoriale ma avrà una risposta lucida e costruttiva di tutti i lavoratori di Nidec Asi Italia delle sedi di Cinisello Balsamo, Genova e Monfalcone, ritenendo che le criticità aziendali possano essere affrontate senza il licenziamento di decine di lavoratori ma con strumenti condivisi.

 

Fiom nazionale

 

Roma, 27 marzo 2018

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search