Venerdì, 30 Ottobre 2020

Caf. Firmato protocollo Italia per sospensione produzioni e cassa integrazione

"È stato siglato oggi con Caf Italia il Protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro.

Il Protocollo nazionale prevede la regolamentazione della sospensione delle attività produttive, ed il ricorso allo strumento della Cigo, con l'intento di gestire la crisi e salvare i posti di lavoro.

Sono in corso di svolgimento le riunioni con le strutture provinciali e le Rsu/Rsa per rendere, da subito, operativi i comitati aziendali devono vigilare sul rispetto delle norme, sull'uso dei dispositivi di protezione individuale e sul rispetto  delle distanze. 

Il Protocollo sottoscritto da Cgil-Cisl-Uil, ripreso integralmente nell'accordo quadro di Caf Italia, conferma il ruolo delle Rsu/Rsa, nella costruzione di accordi finalizzati a tutelare la salute e sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori.

A partire dalla giornata di oggi saranno verificate le modalità tecniche per richiedere la Cigo e semplificare le procedure burocratiche per consentire ai lavoratori di avere, nel minor tempo possibile, il sostegno al reddito previsto dalla normativa.  

Per la Fiom è un altro risultato importante che si è ottenuto grazie alla collaborazione dei delegati sindacali dei vari cantieri e delle strutture territoriali di Napoli e Roma”. 

Lo dichiara Mariano Carboni, coordinatore Caf Italia per la Fiom-Cgil nazionale

 

Fiom-Cgil/Ufficio Stampa

 

Roma, 20 marzo 2020

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search