Venerdì, 25 Settembre 2020

Caf Italia. Lavoratori pagati in deroga al Ccnl dei metalmeccanici e la Fiom discriminata

La Direzione aziendale della società Caf Italia persevera nell’applicare condizioni economiche peggiorative rispetto al CCNL dei metalmeccanici in materia di trasferte, a causa di un accordo sindacale non sottoscritto dalla Fiom-Cgil.

Inoltre, come se non bastasse, nel mese di luglio la società decide di non anticipare più il trattamento di trasferta, peggiorando le condizioni già difficili dei lavoratori e delle loro famiglie.

Anche la vicenda della cassa integrazione straordinaria sembra non avere fine, infatti ad oggi molti lavoratori attendono ancora di ricevere l’indennità di cassa.

In merito al ricorso di Caf Italia per la perdita della commessa Trenitalia e a seguito della sentenza a favore di Hitachi, il futuro dei lavoratori Caf è oramai un enigma.

A fronte di quanto sopra, l’Organizzazione sindacale della Fiom, sia nazionale che della provincia di Napoli, unitamente ai delegati, ha chiesto un incontro all’azienda prima della pausa estiva e a seguire ha inviato anche un sollecito.

Ebbene, nonostante ciò, la Direzione aziendale di CAF preferisce incontrare separatamente le organizzazioni sindacali della Fim e della Uilm, firmatari dell’accordo in deroga al CCNL, lunedì 7 settembre, negando alla Fiom, Organizzazione sindacale maggiormente rappresentativa, di sedersi a quel tavolo.

Per tutti i motivi sopra elencati e affinché la società:

  • ripristini le condizioni di trasferta previste dal Ccnl dei metalmeccanici;

  • anticipi l’indennità di cassa;

  • alla luce della sentenza, presenti un piano industriale credibile;

  • non discrimini la Fiom

Le scriventi Organizzazioni sindacali della Fiom Nazionale e di Napoli, unitamente alla RSA Fiom di Napoli

PROCLAMANO

8 ore di sciopero per lunedì 7 settembre 2020

per tutti i lavoratori di Napoli, anche per coloro che saranno in produzione nei vari cantieri del territorio nazionale, della società CAF.

In occasione dello sciopero, si terrà un presidio dinanzi ai cancelli del Cantiere ANM di Piscinola, via Giovanni Antonio Campano, 103 Napoli.

 

Rsu Fiom Caf Napoli

Fiom-Cgil Napoli

Fiom-Cgil Nazionale

Roma, 4 settembre 2020

 

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search