Domenica, 26 Giugno 2022

StMicroelectronics. Landini: "Da qui il rilancio"

logo fiom 115 300

Si è tenuta oggi, nella sala consiliare del comune di Agrate Brianza, un'assemblea pubblica per il rilancio tecnologico della StMicroelectronics.

Per Maurizio Landini, segretario generale della Fiom, "siamo davanti a un passaggio fondamentale e in quest'assemblea pubblica chiediamo che si realizzi l'investimento sul dodici pollici che non è importante solo per StMicroelectronics, ma per tutto il sistema manifatturiero".

"Nei giorni scorsi - continua - abbiamo appreso che nello stabilimento di Catania sono stati confermati gli investimenti previsti per l'ampliamento della produzione di fette di silicio a otto pollici denominato M9. È fondamentale che quest'azienda continui ad innovarsi e a crescere in tutte le unità produttive."

"Oggi sono qui presenti le organizzazioni sindacali, l'azienda e le Istituzioni: ognuno di noi deve svolgere fino in fondo il suo ruolo affinché la scelta di investire venga fatta con una visione integrata, perché aziende come questa possono fare da traino per tutta la filiera."

"Infine - ha concluso - è necessario che gli investimenti che il governo intende fare, anche rispetto ad Industria 4.0, non vengano dati a pioggia ma riguardino le imprese che investono in Italia e creano occupazione. Quello odierno non può essere solo un dibattito fine a se stesso, dobbiamo fare in modo, a partire da oggi, che si dia una risposta certa rispetto ai tempi di realizzazione di questo salto tecnologico necessario per il rilancio della qualità della produzione e dell'occupazione."

 

Fiom-Cgil/Ufficio Stampa

 

Roma, 17 ottobre 2016

Attachments:
FileFile size
Download this file (2499 - StMicroelectronics comunicato stampa Fiom 17 ottobre 2016.pdf)StMicroelectronics. Landini: \"Da qui il rilancio\"144 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search