Giovedì, 20 Febbraio 2020

Stac Italia Srl, Adami: «Sconfitto il tentativo di boicottaggio dell'iniziativa.»

 15 12 11-stac

 

Marco Adami funzionario della Fiom-Cgil Roma Col, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

Oggi 10 dicembre 2015, una gran parte dei lavoratori congiuntamente alla Rsu e alle Fiom-Cgil territoriali e regionali e alla Fim-Cisl regionale, ha manifestato davanti al palazzo del Adr aeroporti, sita di fronte al terminal T3 dell'aeroporto Leonardo da Vinci, Fiumicino. Nonostante, il tentativo di boicottaggio da parte della società, che ha presentato un contingente del personale per il servizio minimo essenziale, superiore al 50%, violando di fatto quanto previsto da Art. 24 regolamentazione provvisoria L.146/90, che prevede una percentuale del personale impiegato non al di sotto del 20% di quella normalmente assicurata.

Tale comportamento ha convinto anche gli ultimi scettici a partecipare all’iniziativa, garantendo, di fatto, la totale partecipazione dei lavoratori.

I motivi che ci hanno portato a manifestare, sono l'arroganza di una azienda che dopo quasi 10 mesi di confronto, continua a non rispettare gli impegni assunti nei confronti dei lavoratori, ovvero, il pagamento dei stipendi, il saldo dei buoni pasto arrivati a due mensilità arretrate, il versamento delle trattenute fatte nelle busta paga, ai vari fondi complementari (Cometa, Meta Salute, ecc…).

Una delegazione di lavoratori ha chiesto e ottenuto di poter incontrare la proprietà, nel confronto i lavoratori hanno fatto emergere tutto il loro dissenso nei confronti di chi non riconosce i loro diritti, la proprietà si è resa disponibile a trovare una soluzione definitiva ai contenziosi, programmando un incontro per domani, finalizzato a trasformare la disponibilità in fatti concreti.

Auspicando, che questa volta si mantengano gli impegni assunti, oggi non siamo nelle condizioni di escludere ulteriori iniziative, coinvolgendo anche la stazione appaltante Selex e AdR, per quanto di loro competenza.

Conclude Adami: "ci tengo a ringraziare i delegati e i lavoratori della Simav per la solidarietà dimostrata, così come tutti i lavoratori della Stac Italia, soprattutto quelli venuti da casa nel loro unico giorno di riposo, che hanno permesso la riuscita dell'iniziativa, mettendo a disposizione lo strumento più importante, la Solidarietà tra lavoratori, semplicemente fantastici".

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search