Sabato, 28 Gennaio 2023

Alstom Service: negoziato avanza sui temi della rappresentanza

Nella giornata di lunedì 7 novembre, presso l'Unione Industriali di Napoli, si è tenuto l'incontro per proseguire il negoziato di secondo livello in Asi.

Abbiamo affrontato il tema delle relazioni sindacali e ,come richiesto dalla delegazione sindacale, anche l'aspetto della rappresentanza da garantire anche nei cantieri più piccoli che non arrivano a 16 dipendenti.

Sulle relazioni, abbiamo ribadito il nostro punto di vista: favorevoli a disciplinare il sistema, con l'obiettivo di chiarire quali sono gli argomenti di pertinenza del livello nazionale e quelli locali e qualora questi ultimi non trovassero soluzioni in loco, si possa passare, su richiesta di una delle due parti, al livello superiore.

Sulla rappresentanza si sta ragionando su due argomenti: come dare possibilità di voto e rappresentanza ai piccoli cantieri, accorpandoli ai più grandi in macro aree (regioni, aree omogenee...) e come garantire in termini agibilità la rappresentanza in un sistema riformato.

Abbiamo chiesto ,come delegazione sindacale, di garantire in termini di numeri di delegati ed Rls da eleggere una quota sufficiente a dare una effettiva rappresentanza nelle macroaree che verranno definite.

Nel prossimo incontro, previsto il 22 novembre p.v., cercheremo di dare una forma compiuta su questi argomenti, ai quali va aggiunta la definizione del numero e delle agibilità conseguenti dei componenti del coordinamento che in Asi non è ancora definito.

Fim, Fiom e Uilm nazionali

Roma 8 novembre 2022

 

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search