Sabato, 19 Giugno 2021

Site. Illustrati i dati di chiusura 2020 e l’andamento di quest'anno

Si è svolto oggi in modalità remoto l’incontro previsto tra l’Azienda Site Spa e il Coordinamento nazionale Fim-Fiom-Uilm.

In tale incontro la direzione ha illustrato i dati di chiusura dell’Azienda nell'anno 2020 e l’andamento dei primi mesi di quest'anno.

Nello specifico il 2020 nonostante la pandemia c’è stata una sostanziale tenuta in termini di fatturato e redditività, con alcune differenziazioni all’interno delle attività del gruppo riguardante soprattutto la telefonia cellulare.

A livello occupazionale l’Azienda oltre ad aver mantenuto i livelli degli organici continua a crescere ed ha in previsione assunzioni nel medio e lungo termine. L’utilizzo della cassa covid è stata nel suo complesso molto limitata e circostanziata. Il 2021 si presenta in termini di budget, in linea con buone aspettative di crescita e in considerazione del superamento del periodo di pandemia con un miglioramento di tutti gli indicatori a bilancio.

Sono però emerse da parte del Coordinamento alcune problematiche e la necessità di un maggior coinvolgimento, la ricerca di soluzioni condivise e uniformi sul territorio nazionale legate all’inquadramento professionale, alla formazione continua, elemento su cui l’Azienda deve puntare fortemente viste anche e le difficoltà di reperire tecnici specializzati sul mercato, alla salute e sicurezza, orari di lavoro e non per ultima una risposta salariale adeguata che possa infine valorizzare la professionalità delle maestranze tutte.

Il Coordinamento nazionale si impegna sin da ora a ricercare su queste tematiche risposte coerenti al mandato ricevuto.

Fim, Fiom, Uilm nazionali

il Coordinamento delle Rsu

Roma, 7 giugno 2021

 

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search