Giovedì, 08 Dicembre 2022

Sirti. Illustrata all'azienda la Piattaforma rivendicativa, prosegue il confronto

LOGOFFU 180X120

 

In data 8 marzo 2017 presso l’Assolombarda si è tenuto il coordinamento nazionale delle Rsu unitamente alle Organizzazioni sindacali di Fim, Fiom, Uilm nazionali e territoriali che hanno illustrato alla direzione aziendale della Sirti i contenuti della piattaforma rivendicativa approvata dai lavoratori e dalle Rsu.

L’azienda ha confermato la disponibilità al confronto, relativamente al rinnovo dell’integrativo aziendale, peraltro dalla stessa disdettato nel 2012, come precedentemente dichiarato presso il Ministero dello Sviluppo Economico.

Ha poi illustrato il quadro in cui la Sirti sta operando appesantito da una feroce competitività anche con competitor che non sempre rispettano le regole contrattuali legislative. Il settore prevede per i prossimi 5 anni una dose massiccia di investimenti (banda larga, ecc…) che non riflette una crescita dei prezzi e della marginalità.

Nel merito l’azienda ha dato una serie di disponibilità sul tema delle relazioni industriali sul ruolo delle Rsu e degli Rls nonchè sugli aspetti legati alla formazione che formalizzerà prima del prossimo incontro previsto per il 20 marzo 2017.

Le parti hanno condiviso ulteriori due date, il 3 e l’11 aprile per la prosecuzione del negoziato.

Inoltre l’azienda ha comunicato l’acquisizione al 100% di un’azienda che opera nel settore dell’energia per meglio sviluppare le attività con particolare riferimento alla media e bassa tensione.

 

Fim, Fiom, Uilm nazionali

 

Roma, 10 marzo 2017

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search