Giovedì, 02 Dicembre 2021

Com.Tel. Incontro del Coordinamento nazionale del 4 marzo

Lo scorso 4 marzo, a Milano presso la sede aziendale, si è svolta la riunione del coordinamento nazionale COM.TEL, la prima dopo la presentazione della Piattaforma per il rinnovo dell’integrativo.

L’azienda, chiamata a dare una prima risposta in ordine alle nostre richieste, ha fornito alcune aperture - tutte da verificare - circa il Premio di Risultato, mentre sulla parte inerente le reperibilità e le trasferte abbiamo registrato una decisa chiusura.

Sulla richiesta di revisione dell’attuale regime di riduzione di orario (¼ d’ora giornaliero), a seguito di ripetuti solleciti da parte nostra, COM.TEL ha ammorbidito l’iniziale posizione di chiusura, riservandosi una riflessione ed una risposta nel prossimo incontro.

In materia di salute e sicurezza, ci è stata assicurata - entro la fine del corrente mese - la dotazione di una strumentazione in grado di assicurare la tutela del personale impegnato negli interventi di reperibilità notturna in solitaria.

La delegazione sindacale ha incalzato l’azienda su tutti i punti contenuti nella piattaforma, a partire dal capitolo inerente la riduzione dell’orario di lavoro, ritenuto uno dei punti qualificanti dell’intero rinnovo.

Per quel che riguarda il Premio di Risultato, abbiamo chiesto a COM.TEL risposte in ordine al potenziale raggiungimento del premio stesso, riuscendo - non senza fatica - ad impegnare l’azienda nel farsi carico di una proposta concreta che ci verrà illustrata nel corso del prossimo incontro.

In buona sostanza, abbiamo ribadito a COM.TEL l’esigenza di avviare un confronto schietto e concreto, fornendo risposte chiare alle nostre richieste e rispettando - al contempo - quanto contenuto negli accordi già sottoscritti.

Con senso di responsabilità abbiamo chiesto all’azienda di prepararsi al meglio, con proposte concrete e risposte chiare, per il prossimo incontro programmato per martedì 2 aprile alle ore 11.00.

Il coordinamento sindacale nazionale ha comunque deciso di procedere con la convocazione delle assemblee in tutti i siti, per illustrare in dettaglio i contenuti dell’incontro e per confrontarsi con le lavoratrici ed i lavoratori.

Il Coordinamento delle RSU COM.TEL

Fiom-Cgil nazionale

Roma, 5 marzo 2019

 

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search