Giovedì, 19 Maggio 2022

Comtel. Preoccupazione per la situazione aziendale

 

La scrivente organizzazione sindacale unitamente al coordinamento Rsu Comtel guarda con grande preoccupazione la situazione aziendale.

Siamo alla prossima scadenza degli ammortizzatori sociali e non vi sono segnali evidenti di ripresa delle attività, soprattutto nell’area delle reti.

L’azienda ha comunicato la chiusura di due sedi con il trasferimento dei lavoratori, in particolare a Lamezia Terme. Si susseguono voci di una possibile vendita dell’azienda.

E’ evidente che l’insieme di queste scelte crea disagio tra i lavoratori.

Per questo abbiamo richiesto un incontro urgente e il permanere dello stato di agitazione in tutti i cantieri nella volontà di acquisire certezze rispetto alle prospettive anche per segnalare il dissenso rispetto alla chiusura delle sedi.

 

Fiom-Cgil nazionale

 

Roma, 7 marzo 2018

Attachments:
FileFile size
Download this file (0638 - Comtel comunicato sindacale Fiom del 7 marzo 2018.pdf)Comtel. Preoccupazione per la situazione aziendale183 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search