Giovedì, 20 Gennaio 2022

Alpitel. 2015 positivo: Inversione di tendenza anche nelle assunzioni.

FIM coloriLOGOFIOM-180X120

 

In data 7 giugno 2016 presso l’Assistal di Milano si è svolto l’incontro tra l’Alpitel e il coordinamento Rsu assistito dalle Organizzazioni sindacali nazionali e territoriali.

L’azienda ha fornito le informazioni relativamente all’andamento dell’anno 2015 e quindi il budget 2016 nonché le possibilità che si potrebbero determinare per gli investimenti previsti per la banda larga e ultralarga. L’Alpitel è dotata dei requisiti che i bandi di gara potrebbero prevedere anche in partecipazioni con altri attori (Ericsson).

Il 2015 ha segnato l’inversione di tendenza sia per quanto riguarda i volumi che ammontano a 105milioni di euro di fatturato sia per quanto riguarda il margine operativo lordo nonché l’utile.

Anche sul fronte occupazionale sono state praticate 60 assunzioni con una crescita del 19% sugli occupati. Per il 2016 si prevede il consolidamento dei risultati il coinvolgimento dei risultati 2015 in termini di volumi produttivi e un miglioramento della marginalità delle produzioni anche in relazione degli investimenti che sono previsti nel settore.

L’azienda ha confermato la propria attenzione a tutti gli operatori del settore TLC ivi compreso Enel che sembra voler giocare un ruolo da protagonista.

Non sempre le attività innovative consentono marginalità vedasi il progetto FTTH su Torino.

Il confronto è proseguito sulla verifica applicativa degli accordi esistenti, sugli orari di lavoro e l’azienda ha manifestato la non applicazione in tutti i cantieri dei contenuti dell’azienda.

Il coordinamento Rsu ha rivendicato una regolamentazione sull’uso dei Tablet nonché una più attenta gestione delle ferie e dei PAR ed innanzitutto il tema delle fermate per eventi atmosferici.

Il coordinamento Rsu ha poi posto il tema delle trasferte estere nonché la gestione degli organici del cantiere di Vercelli.

L’azienda si è impegnata ad avanzare delle proposte/soluzioni in un prossimo incontro da effettuarsi con il coordinamento Rsu.


Fim e Fiom nazionali

 

Roma, 8 giugno 2016

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search