Giovedì, 21 Marzo 2019

Exprivia. Partita l’applicazione e gestione dell’accordo integrativo aziendale

 

Il 12 e il 19 dicembre 2018 presso la sede aziendale di Molfetta si sono svolti 2 incontri, come previsto dall'integrativo aziendale, tra il coordinamento nazionale e la direzione aziendale con all'ordine del giorno:

 

1- Fondo sanitario integrativo;

 

2 - Formazione Continua.

 

 

Incontro del 12 dicembre – Fondo previdenza integrativa

 

La direzione aziendale ha illustrato i dati sull'utilizzo del fondo Previdir da parte dei lavoratori evidenziando peculiarità e lacune del servizio anche in relazione alle prestazioni offerte da MètaSalute.

 

La direzione aziendale ha riportato durante l'incontro il numero delle prestazioni, le tipologie, e i soggetti che ne hanno usufruito comunicando l'intenzione di proseguire il rapporto con Previdir.

 

Il coordinamento nazionale Exprivia, che nei giorni precedenti aveva realizzato un sondaggio tra i lavoratori di tutte le sedi del gruppo sul gradimento del fondo in essere, nel ribadire l'importanza di aderire al Fondo Contrattuale mètaSalute, fondo destinato a quasi 1 milione e mezzo di lavoratori metalmeccanici con finalità solidali, ha recepito i dati illustrati dall'azienda ma ha sottolineato la necessità di mettere in piedi nei prossimi mesi delle sessioni di confronto con la direzione: - per permettere al coordinamento di conoscere meglio le prestazioni del fondo aziendale Previdir; -per una comparazione oggettiva con le prestazioni del fondo contrattuale mètaSalute al fine di assicurare una copertura assicurativa integrativa in linea con le aspettative dei lavoratori e lavoratrici indicando la via della partecipazione e coinvolgimento di tutti i lavoratori Exprivia (con assemblee e referendum) come percorso democratico per operare la scelta migliore che sarà compiuta nel corso dell’anno.

 

Incontro del 19 dicembre – Formazione continua

 

La direzione aziendale, premesso che ha aderito a Fondimpresa, ha illustrato i tratti generali di un Piano Formativo Aziendale per il 2019 che riguarda tutti i dipendenti di Exprivia in linea con quanto previsto dalle norme del Ccnl dei metalmeccanici che riguarderà anche la formazione industria 4.0.

 

Il coordinamento nazionale registrato le proposte aziendali ha condiviso un percorso di confronto, previsto dal contratto integrativo aziendale, per definire con i lavoratori le proposte sulla “formazione continua” che tenga conto delle esigenze professionali di tutti.

 

Nel mese di gennaio partiranno gli incontri operativi con la Direzione Aziendale sui singoli temi della formazione, la Fiom-Cgil unitamente alle strutture territoriali e le Rsu Fiom sono impegnate a rafforzare la democrazia sindacale nei luoghi di lavoro per riconoscere a tutti i lavoratori e le lavoratrici il diritto a partecipare e decidere su tutte le materie contrattuali.

 

Fiom-Cgil nazionale e territoriali

 

Rsu Fiom-Cgil Exprivia

 

 

Roma, 7 gennaio 2019

 

Tags:

Search