Giovedì, 20 Giugno 2019

Rinnovo integrativo Exprivia: posizioni aziendali insufficienti, il confronto continua

Exprivia

Con il comunicato del 23 luglio u.s., le Organizzazioni e le Rappresentanze sindacali hanno commentato lo stato del negoziato sulle richieste contenute nella piattaforma rivendicativa per la definizione del Contratto integrativo aziendale per i circa 2.000 dipendenti di Exprivia SpA dopo quasi un anno di confronto.
Nel comunicato il coordinamento nazionale Fim, Fiom, Uilm delle Rsu Exprivia ha valutato le posizioni aziendali insufficienti e non in linea con quanto dichiarato dalla stessa Direzione aziendale negli incontri precedenti.
Per questo motivo il coordinamento nazionale ha deciso di avviare una fase di informazione e di coinvolgimento dei lavoratori e delle lavoratrici con assemblee per preparare adeguatamente la ripresa del confronto che è stata fissata al 25 e 26 settembre 2018.

Il riepilogo (scaricabile nel pdf allegato al presente comunicato) è quindi la sintesi, alla data del 20 luglio 2018, del confronto tra Direzione aziendale e Delegazione sindacale di Fim, Fiom, Uilm e Rsu a seguito dei diversi incontri che si sono tenuti e che deve servire come traccia per il confronto assembleare.

Fim, Fiom, Uilm nazionali

Roma, 29 agosto 2018

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

I agree with the Privacy policy

Search