Giovedì, 21 Novembre 2019

Engineering. "Contratto ora"

Almeno trecento lavoratrici e lavoratori Engineering hanno manifestato questa mattina davanti all’auditorium Parco della musica, di Roma, dove era in corso il Kick off meeting 2019 del gruppo. Una mobilitazione - nella giornata in cui è stato proclamato uno sciopero di 8 ore in tutto il gruppo - per chiedere un rinnovo del contratto integrativo che manca da 10 anni. Un decennio che, per il gruppo di informatica che conta 9.500 dipendenti solo in Italia, 11mila e 50 sedi in tutto il mondo, ha significato successi, guadagni e crescita.

"Le lavoratrici e i lavoratori delle aziende del gruppo Engineering ingegneria informatica oggi in sciopero nazionale - si legge nel volantino distribuito da Fim, Fiom e Uilm - chiedono l'immediata apertura di un vero tavolo di trattativa che porti al rinnovo del contratto integrativo per tutte le aziende del gruppo."

"Contro la volontà aziendale di rinnovo a costo zero - chiude - diciamo a tutta la dirigenza oggi riunita che le nostre richieste sono il miglior investimento che l'azienda può fare."

La mobilitazione è stata ancora più visibile al management quando una delegazione di manifestanti è riuscita a portare sul palco del meeting uno striscione con scritto "CONTRATTO ORA".

Roma, 11 marzo 2019

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search