Domenica, 26 Maggio 2019

Engineering: Le proposte della Direzione sono parziali e insoddisfacenti

In data 11 febbraio 2019, il Coordinamento delle RSU Engineering, unitamente alle Segreterie nazionali e territoriali di Fim, Fiom e Uilm, dopo aver incontrato la Direzione aziendale presso la sede di Unindustria di Roma, e giudicando largamente insufficiente la proposta aziendale di apertura sulla parte economica limitatamente al solo Premio di Risultato, ha chiesto di avere risposte ed avanzamenti sulle altre richieste presenti in piattaforma (reperibilità, buoni pasto, trasferte, ecc.).

La Direzione aziendale ha dichiarato di non aver mandato per avviare una discussione su tutti gli altri temi economici della Piattaforma sindacale e ha formulato di avere la disponibilità a incrementare di soli 150€ in due anni come l’importo del Premio di Risultato.

La Delegazione sindacale ha quindi deciso di:

  • ripristinare dal 12/2 lo sciopero degli straordinari;

  • ripristinare dal 12/2 lo sciopero della reperibilità al momento confermato fino a fine febbraio;

  • proclamare una giornata di sciopero (8 ore) per il giorno 11/3 con modalità che saranno successivamente comunicate.

Nei prossimi giorni si terranno le assemblee dei lavoratori in tutte le sedi.

Il coordinamento invita tutti i lavoratori ad aderire alle iniziative di lotta per una seria apertura della trattativa sul rinnovo del contratto di secondo livello.

 

Fim, Fiom e Uilm nazionali e territoriali

Il Coordinamento delle Rsu Engineering

 

Roma, 12 febbraio 2019

 

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

I agree with the Privacy policy

Search