Venerdì, 20 Maggio 2022

Contratto. i metalmeccanici approvano la piattaforma [volantino]

Con una grande partecipazione e l'approvazione del 93% dei votanti le lavoratrici e i lavoratori metalmeccanici hanno approvato la piattaforma della Fiom per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro.

La Fiom si può ore presentare al tavolo della trattativa con Federmeccanica sfidando le aziende sulla qualità del lavoro e
dell'occupazione contando sul consenso democratico e certificato della maggioranza dei lavoratori metalmeccanici coinvolti nella consultazione.

A spoglio quasi ultimato risulta che si è votato in 4.052 aziende per un totale di 526.833 addetti, coinvolgendo circa il 65% dei dipendenti delle imprese aderenti a Federmeccanica.

Al momento del voto erano presenti in azienda 424.870 lavoratrici e lavoratori e hanno votato in 238.034 (il 56%): 219.686 i si, 14.208 i no, 6.040 le bianche e nulle.

La piattaforma della Fiom è stata perciò approvata con il 93,8% dei voti validi. Ora la trattativa può entrare nel vivo avvalendosi di un mandato forte. Ricordando che un accordo sarà possibile solo se approvato con un voto referendario dalla maggioranza dei lavoratori interessati, come stabiliscono le regole dell'intesa confederale del 2014.


Roma, 2 dicembre 2015

 

15 12 02-volantino contratto

 

 

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search