Giovedì, 16 Settembre 2021

Gruppo Leonardo

Finmeccanica viene fondata nel 1948 come finanziaria di settore del gruppo Iri per coordinare e assistere le società operanti nel settore meccanico e delle costruzioni navali.

Nel 1959, con l'istituzione della Fincantieri, e nel 1986, con la cessione dell'Alfa Romeo alla Fiat, l’azienda lascia i settori della cantieristica e dell’auto.

Durante gli anni Novanta, attraverso operazioni di acquisizione, cessione, fusione, joint venture ecc. Finmeccanica diventa un grande gruppo italiano per l'industria ad alta tecnologia, con attività concentrate nei settori dell'aeronautica, elicotteristica, spazio e difesa e con competenze e asset produttivi consolidati anche in settori quali trasporti, energia, information technology.

Nel 2000, nel quadro delle privatizzazioni delle società dell'Iri, è avviata l'immissione sul mercato delle azioni del gruppo Finmeccanica. Dal punto di vista proprietario, quindi, Finmeccanica spa è quotata alla borsa di Milano e il suo capitale è detenuto per circa due terzi da investitori istituzionali e dal pubblico indistinto italiano, con il rimanente 32,3% controllato dal ministero dell'Economia italiano.

Oggi, il Gruppo Finmeccanica è la prima realtà operante nel settore delle alte tecnologie in Italia, guidato da Finmeccanica spa, holding di controllo industriale e strategico. Le sue attività sono concentrate nei settori dell'aeronautica (componenti strutturali per l'aeronautica civile e velivoli completi per l'aeronautica militare da combattimento e da trasporto; trasformazione e revisione di aeromobili), elicotteristica (progettazione e produzione di elicotteri per usi civili e militari), spazio (progettazione, sviluppo e produzione di satelliti per usi militari e civili e componenti per strutture orbitanti) e difesa(progettazione, sviluppo e produzione di sistemi missilistici, sistemi radar, sistemi di comando e controllo terrestri e navali, sistemi di controllo del traffico aereo, sistemi ed equipaggiamenti avionici, sistemi d'arma terrestri e subacquei). Importanti competenze e asset produttivi sono stati consolidati anche in settori quali trasporti, energia, information technology.

Le società controllate da Finmeccanica, direttamente e indirettamente, sono oltre 100 in Italia e all'estero, per un totale di quasi 47.000 addetti.

Nelle giornata di ieri, il Ministro dello Sviluppo Economico ha risposto all'interrogazione parlamentare presentata da alcuni parlamentari, rispetto all'intenzione da parte di Leonardo One Company di cedere la BU Automazione. Il Ministro ha risposto

A seguito delle assemblee dei lavoratori IDS di Pisa, Napoli e Taranto, svoltesi in data odierna, le Rsu dei vari siti produttivi hanno proclamato un pacchetto di ore di sciopero, sia contro il ricatto occupazionale posto dall’azienda come

Tags:

Ids nei giorni scorsi aveva comunicato che è stato firmato il contratto di compravendita delle azioni Ids da parte di un importante soggetto industriale e che vi erano delle condizioni sospensive vincolate alla vendita, tra cui la riduzione del

Tags: ,

Dichiarazione dei Segretari Generali di Fim Fiom Uilm a margine della riunione dell’Osservatorio Strategico in Leonardo, con l’AD Alessandro Profumo unitamente al Direttore Generale e a tutta la funzione HR. Nell'incontro è stato fornito l’andamento

Tags:

Nella giornata di oggi si è tenuto un incontro da remoto per la BU Automation Systems alla presenza delle Direzioni Corporate e di BU con il Coordinamento nazionale FIM- FIOM- UILM. In tale riunione è stato comunicato dalla Leonardo One Company (ex

Nella giornata di oggi si è svolto da remoto il Coordinamento nazionale della Divisione Aerostrutture con la presenza della direzione aziendale Corporate di Leonardo e della Divisione, le Segreterie nazionali e territoriali Fim-Fiom-Uilm unitamente

La Rsu Fiom-Cgil di Leonardo Elettronica, le Segreterie provinciali di Fiom e di Cgil ringraziano tutti i 343 lavoratori Leonardo Elettronica che con il loro consenso e la loro fiducia hanno consentito alla Fiom di diventare nuovamente il primo

Attachments:
FileFile size
Download this file (ringraziamento Elezioni 2021.pdf)Fiom-Cgil Leonardo Elettronica La Spezia. 343 grazie116 kB

“Dall'inizio della pandemia il settore che ha visto la riduzione maggiore delle produzioni industriali a livello mondiale è quello degli aerei ad uso civile, e la ripresa non viene ipotizzata dalla maggior parte degli analisti prima del 2024. Dopo

Tags:

Nella giornata di oggi, giovedì 17 dicembre la Delegazione Trattante, il Coordinamento della Divisione Aerostrutture, le Segreterie nazionali di FIM FIOM UILM e Leonardo hanno definito un importante accordo che consente di affrontare le

Tags:

Nella giornata del 2 dicembre scorso, durante l'incontro con il Coordinamento nazionale della Divisione Aerostrutture, Leonardo, per la prima volta dall'insorgere della pandemia Covid-19, l'Azienda ha annunciato 3 anni difficili per le produzioni

Tags:

Pagina 2 di 17

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search