Sabato, 15 Agosto 2020

Fincantieri Palermo. Sfi­orata la tragedia

logo-fiom-115-300

 

Ad appena una settimana dagli incidenti che hanno causato le morti sul lavoro in Italia e dopo la mobilitazione nazionale di giorno 21 settembre nella serata di ieri un grave incidente è av­venuto al cantiere navale di Palermo.
Durante i lavori riguardanti la nave da crociera Royal Princess una manovra di sollevamento ha fatto sfiorare la tragedia.
Dalle prime indiscrezioni sulla dinamica dell'evento sembrerebbe che le fasce usate per imbragare il mezzo in questione (una gru semovente dal peso di circa 60 tonnellate) abbiamo ceduto causando la caduta dall'alto dell'autogru.
L' episodio lascia poco spazio a commenti o giustificazioni superflue e ci porta nuovamente a contestare la scelta della direzione aziendale di stabilimento che da mesi depotenzia il reparto dedito ai sollevamenti cambiando mansione ad operai con esperienza pluridecennale e spingendo di conseguenza sempre di più verso l'appaltare tali lavorazioni.
L' incidente dimostra, se ancora ce ne fosse bisogno, di quanta attenzione necessitano tali operazioni onde evitare catastrofi che mettono a rischio la vita dei lavoratori.
Per questo dunque, chiediamo un incontro urgente tra Rls e direzione di stabilimento per far luce sulla dinamica dell'accaduto.

 

Rsu/Rls Fiom Fincantieri Palermo
Fiom Palermo
Fiom nazionale - Ufficio Sas

Palermo, 27 Settembre 2016

 

 

 

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search