Domenica, 04 Dicembre 2022

Fiom Padova - Hiref spa: raggiunto accordo di secondo livello con aumento del Premio di Risultato

Nelle giornate del 30 e 31 maggio si sono svolte le assemblee per i 200 lavoratori della Hiref Spa, azienda multinazionale con stabilimento a Tribano che realizza impianti di climatizzazione per ambienti tecnologici e tecnici, per discutere dei contenuti dell’ipotesi di accordo di secondo livello e del rinnovo del Premio di Risultato per gli anni 2022-2025.

I lavoratori hanno approvato l’ipotesi di accordo che prevede l’aumento del valore nominale del premio di risultato del 10% (€ 2200) fin dal primo anno di vigenza 2022.

La struttura del premio prevede 5 parametri tra di loro indipendenti: un parametro sulla qualità, uno sull’innovazione del processo produttivo, il terzo per la produttività, poi per la redditività e, per finire, quello sull’efficienza. Gli obiettivi di questi 5 parametri verranno ridefiniti ogni anno in base agli accordi.

Contestualmente al rinnovo del premio è stato siglato un accordo ponte che prevede l’impegno dell’Azienda ad avviare le trattative per il rinnovo del contratto integrativo sulla base della piattaforma già presentata a partire dai primi mesi del 2023.

Pertanto tutti gli elementi del contratto integrativo, come già previsto dal precedente accordo, rimarranno vigenti fino a nuova contrattazione.

L’accordo, inoltre, prevede l’incremento della quota aziendale obbligatoria per gli aderenti a Fondo Cometa. Questa quota viene fissata al 2,2% per tutti gli aderenti, indipendentemente dall’età anagrafica. Inoltre è stata stabilita l’erogazione di un buono carburante aggiuntivo di € 200 che sarà consegnato ad ottobre 2022 a tutto il personale.

La RSU e la FIOM CGIL di Padova esprimono soddisfazione per il risultato raggiunto e approvato dai lavoratori, nonostante la situazione presente viste sia le incognite dovute dalla scarsa reperibilità di alcuni componenti che la situazione internazionale legata al conflitto Russia-Ucraina, dato che la Hiref è attiva anche in Russia con una filiale e, inoltre, gestisce una rete di distributori in Ucraina.

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy