Mercoledì, 27 Ottobre 2021

FIOM VERONA - Riello Legnago: sciopero di 8 ore domani 21 settembre contro la chiusura dello stabilimento in provincia di Pescara

SCIOPERO DELLO STRAORDINARIO AD OLTRANZA e SCIOPERO DI OTTO ORE PER IL GIORNO 21 SETTEMBRE PER TUTTI I DIPENDENTI DELLA RIELLO BRUCIATORI CONTRO LA CHIUSURA DELLO STABILIMENTO DI VILLANOVA DI CEPAGATTI (PESCARA) PER IL RITIRO DELLA PROCEDURA DI LICENZIAMENTO.

Fino al mese di luglio nel sito di Pescara, la produzione è stata corposa e in costante aumento, il settore di ricerca e sviluppo ha incessantemente contribuito all’introduzione di nuove tecnologie e gli operai hanno lavorato fino a coprire 3 turni. In tale contesto la scelta scellerata di chiudere è incomprensibile.Il piano industriale della multinazionale mostra chiaramente come la produzione del plant abruzzese non cesserà ma verrà solo frammentata e spostata in altri siti. Nel caos più totale della riorganizzazione della produzione a Legnago CI MANCA SOLO LA PORZIONE DELLO SPEZZATINO DI PESCARA!!! La RSU della Riello di Legnago con Fiom e Fim di VR, manifesta la propria solidarietà ai lavoratori e lavoratrici dello stabilimento di Pescara e LA PREOCCUPAZIONE PER LA PRODUZIONE E L’ORGANIZZAZIONE DEL SITO DI LEGNAGO e di tutti gli altri siti del Gruppo in Italia.

RSU RIELLO - STABILIMENTO DI LEGNAGO

Legnago, 20 settembre 2021

Attachments:
FileFile size
Download this file (sciopero riello legnago.pdf)sciopero riello legnago.pdf481 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search