Sabato, 19 Settembre 2020

Fiom Padova - MTA, acquisizione della società da parte di una finanziaria francese

La Chequers Capital, per conto di Chequers Crescita Italia 1, ha acquisito in questi giorni, assieme al Management Team della società, la M.T.A. S.p.A. (MTA), società che si occupa di Heating, Ventilation, Air Conditioning, Refrigeration (HVAC&R) e Compressed Air & Gas Treatment, per un’ampia varietà di applicazioni.

Fondata nel 1982 la MTA opera mediante tre stabilimenti produttivi strategicamente posizionati nel Distretto Veneto del Condizionamento e della Refrigerazione Industriale.

“L’acquisizione non è una sorpresa, sono anni che i proprietari stavano cercando di vendere l’azienda, anche se i lavoratori non sono mai stati informati appieno di tali progetti.  Nel 2017 è fallita l’acquisizione da parte di Bosh per motivi mai chiariti e ora la vendita si è concretizzata in quest’acquisizione da parte di un gruppo finanziario francese. Con la nuova proprietà di certo cambia l’approccio che passa da industriale a finanziario e come Fiom seguiremo tutta la vicenda per capire quale sarà il piano industriale per lo sviluppo dei 3 siti del padovano (Conselve, Tribano e Bagnoli di sopra) e gli eventuali progetti occupazionali. Dal cambio di proprietà ci aspettiamo un’inversione di tendenza per quanto riguarda le relazioni con le organizzazioni sindacali, fino ad oggi non garantite a tutte le OO.SS. con conseguenti problematiche non ancora del tutto risolte.” Ha dichiarato Michele Iandiorio della segreteria della Fiom di Padova.

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search