Domenica, 05 Aprile 2020

Fiom Padova - Domani corteo e presidio davanti al Comune di Campodarsego

 Venerdì 6 dicembre 2019 i lavoratori in sciopero partiranno in corteo alle ore 10.30 dall’azienda Maus percorrendo via Caltana fino al Comune di Campodarsego. Lì effettueranno un presidio fino alle ore 13.00.

Continua a preoccupare le organizzazioni sindacali la situazione in cui versa la Maus di Campodarsego. La dirigenza dell’azienda continua a mantenere la sua rigida posizione e non intende ritirare la procedura di licenziamento collettivo e non offre alcuna possibilità per trattare soluzioni alternative alla mobilità secondo i criteri di legge. Inoltre è assurdo che l'azienda decida di licenziare prima ancora di presentare un piano industriale.

Le oo.ss. continuano a proporre l’attivazione della Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria e

contestualmente di iniziare a strutturare un piano di incentivazione per permettere uscite volontarie dei dipendenti. Il tutto senza dimenticare che l’azienda nelle retribuzioni di ottobre

non ha pagato, nonostante accordi aziendali preesistenti, i trattamenti aggiuntivi delle trasferte, delle ore viaggio e degli straordinari, attuando una decurtazione inqualificabile a spese dei lavoratori.

La crisi che sta colpendo la Maus è una crisi emblematica che sottolinea come la facilità di arrivare a licenziamenti ingiustificati permette ai tagliatori di teste di risolvere i disastri attuati dai vari amministratori delegati facendo pagare le conseguenze di scelte sbagliate ai soli lavoratori.

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search