Giovedì, 16 Luglio 2020

Fiom Padova: VDC: Solidarietà dai lavoratori metalmeccanici del padovano e prossime mobilitazioni

Oggi al presidio dei lavoratori della VDC ex Anselmi sono arrivati i lavoratori della ZF e una ventina di lavoratori delle Officine Zen a seguito del loro sciopero, una delegazione della Comdata, il segretario della Camera del Lavoro di Padova Aldo Marturano e Marco Galtarossa della Segreteria della CGIL di Padova.

 

IN mattinata i lavoratori assieme alla RSU e alle organizzazioni sindacali hanno fermato i membri della proprietà mentre entravano in azienda facendo presente loro che la responsabilità della durata dello sciopero è ascrivibile solo al loro diniego di affrontare insieme la situazione.

Noi stiamo riscoprendo che il vero articolo 18 è l’unità dei lavoratori, l’unica cosa che può realmente qualcosa contro i licenziamenti e contro le ingiustizie nei confronti dei lavoratori.

Oggi, inoltre, è stata inviata dalle organizzazioni sindacali una richiesta di incontro al prefetto Franceschelli per discutere della vertenza anche con lui.

Domani a Vicenza si terrà un importante attivo unitario dei metalmeccanici del Veneto sul contratto nazionale di lavoro che vedrà coinvolti i delegati metalmeccanici provenienti da tutta la regione.

Poi fra giovedì e venerdì sono previsti altri scioperi di almeno un’ora a fine o inizio turno nelle aziende del padovano: giovedì 24 sciopereranno la Parker-Hannifin Corporation e la Vimar, mentre venerdì 25 saranno in sciopero la Epta Solesino, la Pavan e la Arcelot Mittal Italia di Legnaro.

 

Fim Cisl Padova

Fiom Cgil Padova

22/10/2019

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search