Mercoledì, 06 Luglio 2022

Fiom Toscana. Il segretario generale Massimo Braccini guiderà il neo-istituito Coordinamento Nazionale Gruppo Perini (LU)

LOGOFIOM-180X120

 

Nei giorni scorsi a Bologna nella sede di 'Kpl Packaging', azienda del gruppo Perini di Lucca, si è' riunito il coordinamento sindacale nazionale con la massima dirigenza della Perini per discutere della situazione aziendale del gruppo, i bilanci, l'andamento occupazionale, i carichi di lavoro, gli assetti organizzativi, le prospettive e gli investimenti.

L'azienda ha illustrato i programmi mettendo in evidenza che vi sono buoni carichi di lavoro e che il gruppo intende continuare ad investire e crescere per essere maggiormente competitivo in un sistema che cambia rapidamente. Sindacalmente sono state avanzate una serie di richieste, tra le quali anche quella di tornare a creare figure professionali specifiche attraverso assunzioni mirate, nonostante l'azienda abbia affrontato da poco un processo di riduzione del personale.

Nell' ambito della riunione le parti hanno convenuto di istituire la figura del coordinatore nazionale sindacale del gruppo Perini.
La delegazione sindacale ha deciso di incaricare Massimo Braccini, segretario generale della Fiom Toscana, quale coordinatore sindacale nazionale.

Il coordinamento aziendale sindacale nazionale tornerà' a riunirsi nei prossimi mesi per analizzare le strutture delle società,l'organizzazione del lavoro e si attiverà per preparare una apposita piattaforma per il prossimo rinnovo del contratto aziendale che scadrà' ad aprile 2015 in un'ottica di gruppo.

 

Fiom-Cgil Toscana

 

Firenze, 23 giugno 2014

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search