Mercoledì, 26 Gennaio 2022

Fiom Puglia.Indotto Leonardo:uniformare le condizioni

Il settore aeronautico in Puglia e la presenza di LEONARDO:

uniformare le condizioni di lavoro nelle aziende dell’indotto

 

Il giorno 22 Novembre 2017 alle ore 15,00 si terrà presso la sede della FIOM CGIL Regionale, in via Calace n. 4 a BARI, la riunione dei delegati di fabbrica  del comparto “aereospazio pugliese” che raggruppa le aziende di LEONARDO e delle aziende dell’INDOTTO insediate in Puglia che complessivamente occupano oltre 5.000 dipendenti di cui oltre 2.000 nelle aziende dell’indotto.

Alla riunione oltre ai delegati di fabbrica parteciperanno le segreterie territoriali FIOM di Taranto, Foggia e Brindisi, la FIOM CGIL Puglia e concluderà Rosario RAPPA della Segreteria Nazionale FIOM CGIL coordinatore del Gruppo LEONARDO in Italia.

Il settore aeronautico insieme a quello della componentistica auto è il più rilevante in termini industriali in Puglia anche per la maggiore presenza di personale qualificato.

Le questioni che saranno affrontate, a partire dal piano industriale di Leonardo, riguarderanno il futuro occupazionale di tutti i lavoratori del settore anche attraverso il  confronto di condizioni (salariali, contrattuali, di lavoro, sicurezza sul posto di lavoro ecc.) tra l’occupazione diretta degli stabilimenti di assemblaggio di produzione e/o assemblaggio finale e l’occupazione indiretta al fine di costruire iniziative sindacali e contrattuali necessarie per difendere i diritti di tutti i lavoratrori.

Bari 20 novembre 2017                                                                                  FIOM CGIL Puglia

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search