Venerdì, 30 Settembre 2022

Fiom Torino, Pcma di San Benigno

chiusura anticipata dei  contratti di solidarietà

 

La Fiom-Cgil rende noto che la Pcma, azienda del gruppo Magnetti Marelli che produce particolari di plastica per l'automotive, ha deciso di chiudere anticipatamente i contratti di solidarietà presenti nello stabilimento di San Benigno Canavese (383 addetti): i contratti saranno così risolti il 28 luglio anziché il 23 settembre.

 

La decisione è stata motivata dalla salita produttiva di alcune produzioni oltre che dal fatto che 50 addetti lavorano fuori sede in un altro stabilimento della Magnetti Marelli a Venaria, dove anche in questo caso si registrano salite produttive.

 

Luca Pettigiani, della Fiom-Cgil, dichiara: «Siamo soddisfatti che si chiuda una parentesi durata diversi anni, nella quale i lavoratori hanno registrato perdite importanti di salario con l'utilizzo degli ammortizzatori sociali. Ci auguriamo che questi prodotti siano risolutivi ma riteniamo anche che Pcma entri nella partita dell'auto elettrica e che particolari e componenti per le batterie possano essere costruiti a san benigino, per dare più ampio respiro e prospettive alla sede produttiva».

 

strong>Ufficio stampa Fiom Cgil Torino</strong></p>"

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search