Martedì, 22 Ottobre 2019

Stato di agitazione appalti metalmeccanici Centrale di Civitavecchia

I lavoratori degli appalti metalmeccanici presso la Centrale Termoelettrica Torrevaldaliga Nord di Civitavecchia, riuniti in assemblea sindacale, esprimono forte preoccupazione per l’assenza di un piano condiviso di riconversione industriale in grado di tutelare l’occupazione locale e chiedono al Ministero di supervisionare e guidare la transizione energetica del sito con il coinvolgimento dei sindacati dei lavoratori metalmeccanici, affinchè nessun posto di lavoro vada perso.

E’ DICHIARATO lo stato di agitazione dei lavoratori/lavoratrici degli appalti metalmeccanici presso Torrevaldaliga Nord.

CHIEDIAMO un incontro urgente al Ministero dello Sviluppo Economico e alla Regione Lazio, per discutere dello stato degli appalti metalmeccanici presso TVN e della tutela di tutta l’occupazione prima, durante e dopo la riconversione.

Verso lo sciopero generale nazionale dei metalmeccanici del 14 giugno e ulteriori iniziative che discuteremo con i lavoratori, a tutela dell’occupazione dell’indotto metalmeccanico su TVN.

Fiom-Cgil Civitavecchia Roma nord Viterbo

28 maggio 2018

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa Privacy e Termini di Utilizzo e di prestare il consenso al trattamento dei miei dati per le finalità e secondo le modalità indicate nella Privacy policy