Mercoledì, 05 Ottobre 2022

Fillea e Fiom: fermare i lavori allo Scup, sono pericolosi

Scup, l'associazione che dal 2012 ospita iniziative di sport e di cultura popolare, una cucina a prezzi ridotti, uno spazio per bambini e una biblioteca, oggi è stata sgomberata dallo stabile che occupava. Nella sede di via Nola sono partiti lavori edili e metalmeccanici per la ristrutturazione dello stabile.

I lavori sembrano essere iniziati senza il pieno rispetto delle norme sulla sicurezza. Nel cantiere infatti mancano baraccamenti, spogliatoi, mensa e servizi igenici. “Durante la nostra visita in cantiere - spiegano la Fillea-Cgil C.O.L. e la Fiom-Cgil Roma Lazio - abbiamo potuto rilevare la presenza di un materiale che sembra amianto. Per questo chiediamo la sospensione dei lavori fino al perfetto ripristino della sicurezza per i lavoratori”.

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search