Mercoledì, 19 Giugno 2019

LEONARDO sede di Giugliano (NA) - Comunicato unitario delle Segreterie Territoriali e RSU

In data odierna presso lo stabilimento di Giugliano si sono incontrati la RSU e le segreterie territoriali e regionali di FIM, FIOM, UILM.
Nell’incontro si sono discussi i temi sollevati dalla RSU di Giugliano sulla Microelettronica e delle ragioni che hanno generato la forte reazione dei lavoratori e l’adesione compatta allo sciopero dichiarato nel comunicato del 24 gennaio 2019 dalla RSU.
Nel comunicato nazionale del 1 febbraio 2019 a sostegno dell’azione di protesta messa in campo dai lavoratori di Giugliano è stato fatto un chiaro invito all’Azienda a ristabilire un corretto modello di relazioni industriali con i territori e le RSU.
A seguito della lettera di venerdì scorso, inviata alla RSU e i territoriali, in cui l’Azienda annulla le azioni che avevano contribuito a criticizzare le tensioni già presenti nello stabilimento, si chiede in tempi rapidi un incontro sui temi industriali sollevati più volte nei comunicati e che hanno costretto i lavoratori a mobilitarsi.
INVESTIMENTI , SVILUPPO DELLE MISSIONI COME DA PIANO INDUSTRIALE, RIEQUILIBRIO DEI LIVELLI OCCUPAZIONALI CONSEGUENTE AI CARICHI DICHIARATI DALL’AZIENDA.
Viene pertanto sospeso temporaneamente lo sciopero e in attesa di risposte di tempi brevi permane lo stato di agitazione.
Giugliano, 04/02/19
 
Segreterie FIM - FIOM - UILM Campania
Segreterie FIM - FIOM - UILM Napoli
RSU Leonardo Giugliano (NA)

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

I agree with the Privacy policy

Search