Domenica, 21 Luglio 2019

Olicar. L'incontro non è servito a tranquillizzarci

Nella giornata del 18 gennaio 2019 presso l’Unione Industriale di Torino si sono incontrati la società Olicar con le Oo.Ss. nazionali, territoriali e le Rsu in merito alla situazione aziendale.

La società ha dichiarato che il concordato è stato approvato anche se rimangono tutte le difficoltà economiche e finanziarie. Dal punto di vista delle commesse si rilevano forti criticità sul territorio di Ferrara, di Cuneo e sul Lazio, in particolare sull’ospedale Pertini di Roma dove c’è una proroga per solo 2 mesi.

La società ha inoltre dichiarato che il regresso sul variabile è in via di soluzione tra gennaio e febbraio.

Le Oo.Ss., preso atto delle affermazioni della società, esprimendo forti perplessità e dubbi hanno richiesto un incontro a breve con la capogruppo in merito al piano aziendale futuro e all’eventuale fusione, accennata sia nei tempi che nei contenuti.

Le Oo.Ss. hanno ribadito la forte preoccupazione per i livelli occupazionali e chiesto la massima e tempestiva trasparenza dell’andamento delle commesse.

Fiom-Cgil nazionale

Roma, 21 gennaio 2019

 

 

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa Privacy e Termini di Utilizzo e di prestare il consenso al trattamento dei miei dati per le finalità e secondo le modalità indicate nella Privacy policy

Search