Lunedì, 09 Dicembre 2019

Olicar: verso la costituzione del coordinamento sindacale nazionale

LOGOFFU-180X120

 

Nell’incontro di ieri Olicar ha confermato l’impegno alla costituzione del coordinamento sindacale nazionale richiesto da Fim Fiom Uilm

Nei giorni scorsi a Olicar/Manital hanno disdetto l’incontro fissato per il 28 luglio rinviandolo direttamente a settembre e motivato dal mancato (ancora) accordo con il sistema bancario per la gestione degli questioni finanziarie, presupposto fondamentale per stabilizzazione ed il rilancio delle attività.

Le Segreterie nazionali di Fim Fiom Uilm pur prendendo atto della comunicazione aziendale hanno invece ritenuto necessario mantenere la data fissata per confrontarsi, con un approfondimento tecnico, sulla proposta di documento a sostegno della richiesta delle organizzazioni sindacali di costituzione del coordinamento nazionale.

L’azienda ha confermato la disponibilità alla costituzione del Coordinamento pur avanzando proposte diverse sul numero complessivo dei componenti, sul numero degli incontri nazionali e sui costi delle agibilità (ore e trasferte).

Su queste basi è stato concordato di fissare una nuova data d’incontro nei giorni 6/7 settembre p.v.

sia sull’argomento coordinamento sindacale, sia sulle questioni finanziarie che nel contempo, per dichiarazione aziendale, dovrà essere chiarita.

In conclusione la delegazione sindacale ha dichiarato che in mancanza di risposte sul piano industriale e sulle scelte strategiche della società (riorganizzazioni, sedi, trasferimenti ecc.) saranno assunte le iniziative sindacali che saranno ritenute utili a cominciare dalla dichiarazione dello stato di agitazione nel rispetto della normativa di legge.

 

Fim, Fiom, Uilm nazionali

 

Roma, 29 luglio 2016

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search