Lunedì, 06 Aprile 2020

Bosch Energy. La questione delle commesse

 

 

Il giorno 5 febbraio 2018 si sono incontrati a Milano la Direzione aziendale e il Coordinamento nazionale sindacale, assistito dalla struttura nazionale, in merito alla situazione aziendale e, in particolare, per affrontare la questione delle commesse in essere e in scadenza.

L'Azienda ha confermato che alcune commesse in scadenza dovrebbero essere prorogate nelle prossime settimana e, in particolare, sul territorio della Lombardia e del Veneto dove si è aggiudicata una nuova gara da quantificare; nel territorio del Lazio Sud invece persistono difficoltà.

La Fiom, esprimendo le forti preoccupazioni e le tensioni che si manifestano tra i lavoratori a causa dell'incertezza sulle prospettive, ha proposto la data del 1° marzo come data utile e ultimativa per la definizione certa della situazione aziendale.

L'Azienda si è resa disponibile a tale incontro.

 

Fiom nazionale

 

Roma, 6 febbraio 2018

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search