Venerdì, 21 Febbraio 2020

Abb. Inizia il confronto su investimenti e Piano industriale

Si è svolto il 3 aprile al Ministero dello Sviluppo Economico l’incontro tra il Coordinamento Nazionale Fim Fiom Uilm e la direzione Abb, alla presenza dei funzionari ministeriali e dei rappresentanti della Regione Lombardia.

Come da nostra ultima richiesta, Abb ha illustrato il piano industriale riguardante tutti i siti italiani e, più nello specifico, dello stabilimento di Vittuone in riferimento alla ristrutturazione che impatterà 123 posizioni lavorative a seguito dello spostamento in Finlandia di alcune produzioni di motori e generatori e della dismissione di altre sempre dello stesso settore.

Sono previsti importanti investimenti nel nostro Paese, fatto positivo che conferma di come l’Italia rappresenti un presidio strategico che si vuole rafforzare. Abb ha accennato anche alla cessione del Power Grids ad Hitachi, una questione che necessiterà di approfondimento per capire meglio le tempistiche e contenuti.

Ovviamente, permane la contrarietà per la scelta di disimpegnare nel settore motori e generatori e la preoccupazione per la tutela del posto di lavoro delle 123 persone del sito di Vittuone.

Sito che necessita di altri investimenti per consolidare l’occupazione.

A fronte delle nostre richieste, Abb ha accettato di ridurre l’impatto occupazionale intendendo, di fatto, di diminuire i 123 posti di lavoro impattati dalla ristrutturazione.

Con la supervisione del Ministero, il confronto si sposterà in Regione Lombardia dove ci sarà un primo incontro il 15 aprile, data nella quale verificheremo meglio le intenzioni dell’azienda e inizieremo a entrare nel merito del confronto che, probabilmente, necessiterà di ulteriori incontri e della chiusura dell’accordo in sede ministeriale, in tempi rapidi come auspicato dal Ministero stesso.

 

Fim, Fiom, Uilm nazionali

Roma, 5 aprile 2019

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search