Domenica, 23 Gennaio 2022

Abb cede tutte le attività Power Grid a Hitachi. Subito un confronto attraverso il Cae e l’intervento del governo

In questi giorni abbiamo appreso sia dagli organi di stampa che da comunicazione di Abb ai dipendenti, la decisione di vendere alla giapponese Hitachi le attività Power Grids.
Decisione presa da parte di Abb senza nessuna comunicazione alle Organizzazioni Sindacali a qualsiasi livello, nonostante alcune nostre richieste di informazione rivolte all’azienda a fronte di notizie apparse sulla stampa internazionale.
Iniziativa preoccupante per la rilevanza delle attività cedute anche nel nostro paese, che rappresentano per Abb un indiscusso valore strategico ed economico.
Per avere garanzie sulla tenuta occupazionale e informazioni su eventuali sviluppi in termini di investimenti, chiederemo la convocazione del Comitato Aziendale Europeo, affinché si possano comprendere tutti gli aspetti di questa operazione in particolare per quanto riguarda le conseguenze sul piano occupazionale ed industriale.
Infine, da parte delle segreterie nazionali verrà chiesto al Governo la convocazione di un tavolo di confronto affinché la cessione da parte di Abb non determini la perdita di importanti asset industriali nel nostro paese con conseguenti perdite occupazionali.

Fim-Cisl, Fiom-Cgil, Uilm-Uil nazionali

Roma, 18 dicembre 2018

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search