Lunedì, 06 Aprile 2020

Cpl Concordia. Siglato accordo emergenza covid-19

Nella giornata del 24 marzo 2020 si è svolto l'incontro in merito alla procedura di cassa integrazione avviata dalla Cpl Concordia.

Molte delle attività della cooperativa interessano settori quali manutenzioni delle strutture sanitarie e la gestione degli impianti a reti e gas che rientrano nei servizi essenziali, i quali andranno in continuità.

Le organizzazioni sindacali hanno ribadito che ai lavoratori impegnati dovrà essere garantito il rispetto delle misure di sicurezza e la fornitura di tutti i dispositivi di protezione individuale, e che tali condizioni dovranno essere oggetto di un attento monitoraggio del comitato di sicurezza aziendale.

In questa grave e inedita situazione, ma soprattutto nella impossibilità di effettuare un reale confronto delle assemblee, abbiamo ritenuto di sottoscrivere a tutela di tutti i lavoratori l'accordo che prevede:

  • anticipo delle spettanze Inps da parte dell'azienda

  • rotazione dei lavoratori dove possibile

  • verifica andamento dell'accordo a fine aprile

Riconfermiamo il rispetto sui decreti governativi e le eventuali disposizioni regionali.

Fiom/Fillea nazionali

Roma, 26 marzo 2020

Attachments:
FileFile size
Download this file (CPL Concordia comunicato sindacale Fiom e Fillea nazionali 26 marzo 2020.pdf)Cpl Concordia. siglato accordo emergenza covid-1980 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search