Domenica, 12 Luglio 2020

Cpl Concordia. Contratto integrativo aziendale

A seguito delle recenti disposizioni della PdCM per l’emergenza COVID-19 e le conseguenti limitazioni per gli spostamenti su tutto il territorio nazionale, il previsto incontro del Coordinamento nazionale del prossimo 23 marzo e del 27 marzo per il prosieguo della trattativa per il rinnovo del contratto integrativo aziendale di II livello verrà rinviata alla prima data utile.

La Direzione Cpl Concordia, contattata telefonicamente dalla Segreteria nazionale, è stata sollecitata ad intensificare ulteriormente, oltre alle iniziative già intraprese, le azioni a tutela della salute di tutti i dipendenti dell’azienda e di aggiornare, previo confronto con gli RLS di sito, le disposizioni aziendali coerentemente con quelle delle autorità competenti.

Eventuali criticità specifiche saranno affrontate dalle strutture di riferimento.

Il confronto sull’integrativo verrà ripreso appena saranno ristabilite le normali condizioni di mobilità che consentano la convocazione di riunioni con il coordinamento nazionale delle RSU.

Fiom-Cgil nazionale

Roma, 10 marzo 2020

 

Attachments:
FileFile size
Download this file (0930 - CPL CONCORDIA comunicato sindacale unitario.pdf)Cpl Concordia. Contratto integrativo aziendale441 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search