Venerdì, 01 Luglio 2022

Cpl Concordia. Tutele e Diritti


Il Coordinamento delle Rsu CPL riunito in data 4 settembre 2018, esprime forte preoccupazione e dissenso per l’atteggiamento tenuto dalla Cooperativa nel cambio appalto CONSIB/OSPEDALIERI NAPOLI.

CPL infatti, in contratto con i protocolli territoriali campani e in contrasto delle norme europee che assimilano il cambio appalto alla cessione di ramo d’azienda (art. 2112 cpc), e i contrasto della propria missione di cooperativa, ha approfittato del difficile momento che da sempre i lavoratori vivono quando coinvolti in un cambio di appalto proponendogli lettere individuali di assunzione, escludendo l’applicazione dell’Art. 18.

I lavoratori hanno rifiutato tale impostazione, non hanno firmato ed hanno preteso un confronto sindacale anche in sede istituzionale che si terrà nei prossimi giorni.

Il coordinamento Rsu, unitamente alla Fiom-Cgil nazionale invitano l’Azienda a fare un passo indietro e a rivedere tale posizione, auspicando la definizione di un accordo sindacale positivo che garantisca ai lavoratori coinvolti il mantenimento delle precedenti norme applicate.

 

IL COORDINAMENTO RSU CPL

FIOM-CGIL NAZIONALE

 

Roma, 5 settembre 2018



Attachments:
FileFile size
Download this file (CPL CONCORDIA comunicato sindacale Fiom.pdf)Cpl Concordia. Tutele e Diritti163 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search