Giovedì, 01 Ottobre 2020

Kone. Siglato accordo emergenza Covid-19

Nella giornata del 25 marzo 2020 si è svolto l'incontro tra l'azienda e le organizzazioni sindacali, le strutture territoriali e il Coordinamento in merito alla procedura di Cassa integrazione avviata da Kone.

Abbiamo condiviso con l'azienda di astenersi dalle attività lavorative in mancanza dei dispositivi individuali di sicurezza, previe comunicazioni ai responsabili.

La direzione ha confermato che le seguenti attività: montaggi, riparazioni, visite AOC saranno fortemente sospese.

L'accordo sottoscritto a tutela di tutti i lavoratori, nell'impossibilità di svolgere i confronti con i lavoratori come nostra prassi, e per la gestione della Cassa integrazione che decorrerà dal 30 marzo per 9 settimane anche non consecutive.

L'accordo prevede:

  • anticipo delle spettanze Inps da parte dell'azienda;

  • rotazione dei lavoratori dove possibile;

  • eventuali criticità saranno temi di confronto delle RSU e delle strutture territoriali ;

  • smaltimento ferie e PAR pregressi 2019 prima di essere collocati in CIGO;

  • su richiesta anche scritta del lavoratore utilizzo ferie e PAR maturati nel 2020.

Riconfermiamo il rispetto dei decreti governativi e le eventuali disposizioni regionali.

Fim/Fiom/Uilm nazionali

Roma, 1° aprile 2020

Attachments:
FileFile size
Download this file (3124-KONE-1_4_2020.pdf)Kone. Siglato accordo emergenza Covid-19134 kB
Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search