Giovedì, 07 Luglio 2022

Schindler: incontro in Assolombarda

Si è tenuto il 18 febbraio il terzo confronto per il rinnovo del contratto integrativo aziendale Schindler.

Ad apertura dell’incontro l’Azienda ha informato le OO.SS. nazionali e territoriali ed il coordinamento delle RSU di due incidenti mortali che si sono verificati  nell’ambito di due società terziste, riservandosi di dare maggiori informazioni nel momento in cui saranno terminate le indagini e l’obbligo di riservatezza che queste comportano.  L’Azienda ha annunciato che intende rivedere in maniera significativa il sistema di vigilanza e prevenzione in modo che tali eventi non debbano mai più ripetersi. La parte sindacale, nel ritenere inaccettabili questi incidenti, ha chiesto di essere coinvolta e comunque adeguatamente e consultata .

Per quanto riguarda il Premio di Risultato 2021 l’Azienda ha anticipato i dati corrispondenti sottolineando che il 2021 è stato un anno positivo in parziale controtendenza anche rispetto al gruppo a livello internazionale. Nello specifico il PdR 2021 pagherà 1085 Euro lordi al V livello. Si tratta  del migliore risultato dal 2018 in poi.

In materia di contratto integrativo l’Azienda ha informato che a seguito della probabile rimozione dello stato di emergenza dopo il 31 di marzo ha la necessità di anticipare i tempi in relazione al tema del Lavoro Agile , si è impegnata a fornire quanto prima una bozza di regolamento aziendale per verificare se ci siano le condizioni per arrivare in tempi utili ad un accordo con le OO.SS. anche sperimentale .

Inoltre, per quanto riguarda il PdR l’Azienda ha anticipato l’intenzione di rivedere il parametro relativo al delta portfolio proprio perché come dimostrano gli ultimi anni non più adeguato. Per questo presenterà un’ipotesi di nuovo parametro alle  OO.SS. , presumibilmente legato al mantenimento degli impianti in essere, in modo che al prossimo incontro si potrà affrontare la discussione nello specifico. La parte sindacale, nel prendere atto della scelta, ha richiesto anche di potere avere anticipatamente una proiezione dei dati degli ultimi anni relativi al nuovo parametro che verrà individuato. Rimangono sul tavolo della trattativa i vari punti della piattaforma .

Le parti si sono dunque aggiornate al 22 marzo sempre in Assolombarda.

Fiom e Uilm nazionali

Roma, 22 febbraio 2022

Attachments:
FileFile size
Download this file (SCHINDLER comunicato 22.2.pdf)Schindler: incontro in Assolombarda98 kB
Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search