Domenica, 29 Novembre 2020

Whirlpool/Indesit. Spera e Venturi: "No a chiusure e licenziamenti, confronto per soluzioni alternative"

LOGOFIOM-180X120

Michela Spera, segretaria nazionale Fiom, e Gianni Venturi, responsabile Fiom per il settore elettrodomestici, hanno rilasciato oggi la seguente dichiarazione.

L'azienda, nell'incontro oggi, pur ribadendo che al momento quello presentato è per la multinazionale il miglior piano possibile, ha dichiarato di non avere pregiudizi e di essere disponibile a discutere anche soluzioni diverse, e che avvierà nei prossimi giorni confronti aziendali.

La Fiom ha ribadito la propria contrarietà alla chiusura degli stabilimenti e ai licenziamenti e la propria disponibilità a riprendere un confronto, così come era già stato deciso nell'incontro al ministero dello Sviluppo economico lo scorso 16 aprile.

Il Coordinamento Fiom sta proponendo al Coordinamento unitario iniziative di lotta in tutti gli stabilimenti del Gruppo.

 

Fiom-Cgil/Ufficio Stampa

 

Roma, 20 aprile 2015

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search