Martedì, 02 Giugno 2020

Indesit. Spera e Faticanti (Fiom): «Ora che c'è la certezza della proprietà, vanno date certezze alle lavoratrici e ai lavoratori»

LOGOFIOM-180X120

 

Michela Spera, Segretaria nazionale Fiom-Cgil, e Mauro Faticanti, responsabile per il settore dell'elettrodomestico, hanno rilasciato oggi la seguente dichiarazione congiunta.

 

«In queste ore siamo stati informati dai vertici di Indesit e dalla stampa che Whirlpool, dopo il parere favorevole dell'Antitrust e della Commissione europea e secondo gli accordi firmati a luglio, ha acquistato, attraverso Whirlpool Italia Holdings, la quota di maggioranza del gruppo Indesit dalla famiglia Merloni.»

«Ora non è più rinviabile, ed è necessario, che il Governo promuova in tempi brevi la convocazione di un tavolo con la presenza di Whirlpool per un confronto sul piano industriale a partire dalla garanzia dei livelli occupazionali e degli investimenti previsti, così come si è impegnato a fare nell'incontro svolto al ministero dello Sviluppo economico lo scorso 7 ottobre.»

«Alle lavoratrici e ai lavoratori della Indesit vanno date dal nuovo azionista certezze sul futuro degli stabilimenti produttivi e delle varie strutture, sull'occupazione e sugli investimenti.»

 

Fiom-Cgil/Ufficio Stampa

 

Roma, 15 ottobre 2014

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search