Sabato, 28 Gennaio 2023

Electrolux Professional: incontro su risultati e prospettive del gruppo

Nella giornata di giovedì 20 ottobre, nella sede di Valleloncello (PN), si è svolto l'incontro sull'andamento dell’anno 2022 e le prospettive per il 2023 del Professional di Electrolux.

Electrolux Professional ha sedi e stabilimenti in Europa, Usa e Asia, con 12 siti produttivi.

Due sono gli stabilimenti italiani del gruppo in Italia, uno a Valleloncello con 960 dipendenti, che produce elettrodomestici industriali (per Hotel, Ristoranti, Mense, ecc) e l'altro a Spilamberto (Mo), acquisito nel 2017 , con 120 dipendenti che produce macchine per bevande calde/fredde , macchine da caffè, macchine per il gelato.

Nella prima parte della mattinata durante la visita guidata abbiamo potuto vedere le linee produttive e conoscerne l'organizzazione del lavoro conseguente.

Sito di Valleloncello
La composizione degli organici nel sito di Valleloncello è composto per (circa), dal 50% di uomini e 50% di donne.
La società, leader nel settore, dopo il periodo negativo, nella fase più acuta della pandemia da covid 19, ha avuto, a partire dalla primavera del 2021, una ripresa significativa delle vendite con un più 13% in Europa nel 2021 e con buoni risultati anche in termini di Ebit.
Le criticità sono evidenziate soprattutto da elementi di carattere generale quali: aumento dei costi energetici, impossibilità di fare previsioni sui prezzi futuri, aumento dei costi delle materie prime e semilavorati e difficoltà nell'approvvigionamento dei componenti.
Tuttavia queste criticità hanno avuto come unica conseguenza positiva l'internizzazione di alcuni fasi del ciclo di produzione dei semilavorati.
I volumi complessivi del 2021 sono stati del 20% superiori rispetto a quelli del 2020 e il trend per il 2022 è positivo, così come c'è un cauto ottimismo per il 2023 fermo restando i problemi di carattere generale.
Investimenti significativi sono previsti per il 2023, sia sui prodotti che sul processo.
Il personale, esclusi 4 lavoratori è con contratto a tempo indeterminato.
Nel 2022 sono state fatte 10 giornate, oltre a quelle strettamente legate al processo produttivo, di formazione generale per un totale di 8 ore pro-capite su temi quali: digitale di base, gestione delle relazioni sociali, gestione delle emozioni nell’ambito relazionale.
Abbiamo espresso soddisfazione per l'architettura concordata sul Pdr, che insieme ai risultati economici e produttivi, ha permesso il raggiungimento del 102% del valore del premio stesso.

Sito di Spilamberto
Anche per il sito di Spilamberto, contrassegnato da una forte stagionalità, superate le difficoltà del periodo pandemico, vi è stata una ripresa significativa con risultati, sia in termini di volumi, che di valori economici, positivi.
Il volume degli investimenti dall'acquisizione della SPM, per portarla a livelli standard del gruppo Electrolux Professional, è stato significativo e viene confermato anche per il 2022/23.
Dei 110 dipendenti presenti nel sito il 65% sono uomini e il 35% sono donne.
I lavoratori e le lavoratrici presenti sono tutti/e assunti con contratto a tempo indeterminato.
Il premio di risultato è legato ai valori e agli obiettivi di Valleloncello, pertanto il valore è anch’esso del 102%.
Infine, nelle considerazioni finali, abbiamo sollecitato la società ad aprire nel prossimo futuro un confronto sul sistema d'inquadramento in relazione alle innovazioni dell'ultimo CCNL di categoria, confronto che non è stato possibile affrontare nel rinnovo dell’integrativo.

Fiom-Cgil nazionale

Roma, 20 ottobre 2022

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search