Mercoledì, 01 Febbraio 2023

Flex. No a lavoratori di serie B: urgente trovare soluzioni per tutti!

“Nell’interlocuzione in corso tra azienda, istituzioni e organizzazioni sindacali è stata confermata la decisione unilaterale dell’azienda di rescindere i contratti di lavoro interinale.

Come Fiom chiediamo con forza la revoca di questa decisione e la ricerca di soluzioni volte alla tutela complessiva dell’occupazione, che vadano di pari passo con la verifica del piano industriale, sul quale l’azienda ha il dovere di dare risposte veloci, concrete e credibili.

Le prossime settimane dovranno servire a costruire un’alternativa che dia lavoro a tutte e tutti e garantisca lo sviluppo per il sito di Trieste.”

Lo dichiara in una nota Valentina Orazzini, coordinatrice del Gruppo per la Fiom nazionale.

Ufficio stampa Fiom-Cgil

Roma, 9 settembre 2022

Tags:

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search