Mercoledì, 22 Settembre 2021

Techno Sky. Bellavita (Fiom): «Stesse mansioni, meno salario e meno diritti. I lavoratori di Techno Sky si fermano in tutti gli aeroporti»

LOGOFIOM-180X120

 

Sergio Bellavita, coordinatore nazionale Fiom-Cgil per Techno Sky, ha rilasciato oggi la seguente dichiarazione.

«Le lavoratrici e i lavoratori del Gruppo Techno Sky da anni pongono la questione della profonda ingiustizia che vede una netta disparità di trattamenti economici e normativi fra i loro e quelli dei dipendenti Enav, società controllante al 100% la stessa Techno Sky, che svolgono le loro stesse mansioni.»

«Domani, i tecnici degli aeroporti in tutto il paese sciopereranno proprio per affermare la necessità di sanare tale ingiustizia che il contratto del trasporto aereo, che Enav vorrebbe applicare, aggraverebbe ulteriormente.»

Le lavoratrici e i lavoratori Techno Sky assicurano, tra l'altro, la gestione tecnica e operativa dei quattro centri di controllo d'area e di 49 aeroporti nel nostro paese.

 

Fiom-Cgil/Ufficio Stampa

Roma, 12 settembre 2014

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search