Domenica, 27 Novembre 2022

Stellantis Atessa. Necessario un confronto sulle prospettive industriali e occupazionali dell'accordo con Toyota

Stellantis ha annunciato oggi di aver raggiunto l'accordo con Toyota per la produzione di un nuovo veicolo commerciale per il mercato europeo che verrà prodotto ad Atessa (Ch) e a Gliwice (Polonia).

Nel 2021 in Sevel c'è stato un considerevole calo dell'occupazione tra interruzioni di trasferte da altri stabilimenti e i circa 600 lavoratori in somministrazione che non sono stati riconfermati.

È necessario avviare subito un confronto rispetto al ruolo che avrà Atessa in relazione allo stabilimento "gemello" di Gliwice e sulle prospettive industriali anche per le lavoratrici e i lavoratori dell'indotto. Sevel ha bisogno di investimenti per nuovi impianti e un percorso di rigenerazione dell'occupazione che recuperi e stabilizzi i lavoratori precari che per anni hanno permesso all'azienda di raggiungere utili e volumi record.

È necessario aprire un confronto sulle condizioni di lavoro delle lavoratrici e dei lavoratori che stanno peggiorando per via degli efficientamenti con taglio dei costi sulle pulizie, aumento delle saturazioni e temperature non idonee a svolgere in sicurezza la propria attività.

Occorre poi concludere il confronto sul piano industriale con azienda e istituzioni per dare certezze a tutti gli stabilimenti del nostro Paese.

Il Governo è immobile di fronte alla crisi, i soli incentivi alla domanda non bastano a rilanciare il settore dell'auto. Senza una politica industriale condivisa con i sindacati e il sistema delle imprese e strumenti straordinari, è a rischio la tenuta di un settore strategico per l'economia del nostro Paese e migliaia di posti di lavoro. Per questo è necessario che venga convocato il tavolo con i Ministeri competenti.

Lo dichiarano Simone Marinelli, coordinatore nazionale Automotive per la Fiom-Cgil e Alfredo Fegatelli, segretario generale Fiom Chieti.

Ufficio stampa Fiom-Cgil nazionale

Roma, 30 maggio 2022

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy