Giovedì, 07 Luglio 2022

Bosch Cvit di Bari. Alle elezioni per il rinnovo delle Rsu/Rls la Fiom ottiene la metà dei delegati

“Sono tre i delegati della Fiom eletti per il rinnovo della Rsu/Rls al Centro ricerca e sviluppo Bosch di Bari (Cvit).  La Fiom, che per la prima volta presentava una sua lista di candidati, ha ottenuto tre delegati sui sei da eleggere in totale. 

Un risultato eccezionale a dimostrazione che il grande lavoro svolto dalla nostra organizzazione in questi mesi viene ripagato con la fiducia delle lavoratrici e dei lavoratori. Il Cvit, importantissimo Centro di ricerca e sviluppo, da sempre centrale nelle strategie del gruppo Bosch, è composto da figure professionali di altissimo livello impegnate quotidianamente su progetti strategici per il futuro dell'automotive, soprattutto in una fase tanto complicata come quella attuale dove la riconversione delle fabbriche verso produzioni ecologicamente sostenibili rappresenta la vera sfida del futuro. 

Il ringraziamento da parte della Fiom va a tutti coloro che hanno contribuito al raggiungimento di questo importante risultato, alla neo-eletta Rsu, ai candidati e a tutti i militanti della nostra organizzazione, con i quali, fin da subito, ci metteremo al lavoro per mantenere tutti gli impegni presi con le lavoratrici e i lavoratori.”

Lo dichiarano in una nota Simone Marinelli, coordinatore nazionale del settore automotive e Ciro D’Alessio, segretario generale della Fiom di Bari.

Ufficio stampa Fiom-Cgil

Roma, 24 novembre 2021

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search