Martedì, 19 Ottobre 2021

Elica. La lotta delle lavoratrici e dei lavoratori continua, ora è necessario che il MiSe prenda una posizione chiara sul piano di reshoring

“La grande lotta delle lavoratrici e dei lavoratori ha fermato il piano di Elica di licenziare e delocalizzare. 

Per questo le lavoratrici e i lavoratori continuano a lottare, lo hanno fatto anche oggi in presidio sulla superstrada e continueranno a farlo con il cuore per la difesa dei posti di lavoro e del tessuto industriale del loro territorio.

Al tavolo convocato per il prossimo 28 settembre è necessario che il MiSe ci dica quali strumenti possono sostenere il piano di reshoring prendendo una posizione chiara e netta per la risoluzione della vertenza.”

Lo dichiarano in una nota Barbara Tibaldi, Segreteria nazionale Fiom e responsabile settore elettrodomestico e Pierpaolo Pullini della Fiom di Ancona.

Ufficio stampa Fiom-Cgil nazionale

Roma, 21 settembre 2021

Tags:

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search