Lunedì, 27 Settembre 2021

18 marzo. Un minuto di silenzio nei luoghi di lavoro in ricordo delle vittime della pandemia

Esattamente un anno fa Ermes Bazzani e Roberto Rubicondi, due compagni della Fiom di Brescia, morivano a causa del Covid-19.

In quello stesso giorno, il 18 marzo 2020, all’alba, decine di camion militari incolonnati trasportavano le bare fuori dalla città di Bergamo, un’immagine agghiacciante che non riusciremo mai a cancellare dalla nostra mente.

Ed è proprio questa data, il 18 marzo, che è stata simbolicamente scelta come Giornata nazionale in ricordo delle vittime del Covid, istituita con il Disegno di legge 1894 dopo l’approvazione all’unanimità della Commissione Affari costituzionali del Senato.

E in questa giornata come Fiom, vogliamo ricordare Ermes, Roberto e tutte le vittime della pandemia e lo faremo osservando in ogni luogo di lavoro il minuto di silenzio nazionale.

Ciao Roberto, ciao Ermes

Fiom-Cgil nazionale

Roma, 17 marzo 2021

 

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search